Italiano
Deutsch

"Tempo attuale"

Ve Venerdì 15 novembre 2019 15.11 molto nuvoloso, piogge intense

Previsioni per i prossimi giorni

Sa Sabato 16 novembre 2019 16.11 molto nuvoloso, piogge intense |
Do Domenica 17 novembre 2019 17.11 molto nuvoloso, piogge intermittenti |
Lu Lunedì 18 novembre 2019 18.11 molto nuvoloso, piogge intermittenti |
Ma Martedì 19 novembre 2019 19.11 nuvoloso con rovesci di pioggia |
Me Mercoledì 20 novembre 2019 20.11 nuvolosità variabile con rovesci di pioggia isolati |

Fonte: MeteoSvizzera

Webcam
Il Comune
Museo Comunale d'Arte Moderna Ascona
..
Il Museo Comunale d’Arte Moderna Ascona, situato in un bel palazzo tardo cinquecentesco affacciato su Via Borgo, ospita la collezione permanente del Comune ed è sede di due fondazioni: la Fondazione Marianne Werefkin e la Fondazione Richard e Uli Seewald. La collezione del Comune ha preso origine nel 1922, quando molti tra gli artisti giunti ad Ascona decisero di donare una loro opera, con lo scopo di creare il Museo Comunale di Ascona.

Tra le opere più importanti si annoverano la Testa di ragazza di Alexej Jawlensky, La raccolta di frutta di Cuno Amiet e La casa rossa di Paul Klee, offerti dalla pittrice russa Marianne Werefkin assieme a cinque suoi lavori. La collezione si è arricchita progressivamente negli anni successivi. Ben rappresentato è il gruppo dell’Orsa Maggiore (Der Grosse Bär), costituito nel 1924 dalla stessa Werefkin, dai tedeschi Walter Helbig e Otto Niemeyer-Holstein, dagli svizzeri Albert Kohler ed Ernst Frick, dall’olandese Otto van Rees e dall’americano Gordon Mallet McCouch. Di rilievo il gesso di Marcel Janko, i dipinti di Arthur Segal (affrescatore delle lunette al cimitero di Ascona), l’olio astratto di César Domela, l’acquarello di Hermann Hesse.

Tra le acquisizioni più recenti, diverse opere di Jules Bissier, Ben Nicholson, Italo Valenti, una tempera di Marino Marini, una splendida testa policroma di Hermann Haller; e gli importanti Fondo Carl Weidemeyer e Fondo Charlotte Bara. Carl Weidemeyer, artista e architetto della scuola del Bauhaus, ha rappresentato un collegamento d’eccezione tra cultura mitteleuropea e mediterranea giungendo in Ticino negli anni ’20 del Novecento. Charlotte Bara, danzatrice mimica di fama internazionale è stata proprietaria del teatro San Materno di Ascona, realizzato da Carl Weidemeyer nel 1928.

Ma, soprattutto, il Museo ospita la collezione della Fondazione Marianne Werefkin, che con circa 90 dipinti e 170 libretti di schizzi è di gran lunga la più importante collezione di questa straordinaria artista, figura chiave dell’avanguardia legata al Cavaliere Azzurro (Blaue Reiter). Fa pure capo al Museo la Fondazione Richard e Uli Seewald, che raccoglie le opere dell’artista, professore all’Accademia di Monaco di Baviera e membro tardivo dell’Orsa Maggiore - un Utrillo di rara bellezza, un Klee, uno splendido disegno di Franz Marc e un disegno acquarellato di Kubin - completando così l’offerta espositiva del Museo.

Museo Comunale d'Arte Moderna

Via Borgo 34
CH-6612 Ascona
da marzo a dicembre
dal martedì al sabato
10.00 - 12.00
14.00 - 17.00
 
domenica e festivi
10.30 -12.30
 
Lunedì chiuso

Non hai trovato le informazioni che stai cercando?

Non riesci a trovare quello che stai cercando nel sito? Nessun problema, non esitare a sottoporci diretamente la tua richiesta. Saremo felici di poterti aiutare.

Indirizzo

Piazza San Pietro 1
6612 Ascona

Contatto

Stampa la pagina
Credits
Accesso area riservata

 

Scarica l'APP di Ascona per essere aggiornato sulle novità e gli eventi del comune! Disponibile su

 

    

Etica
Emozione
Vitalità
Documenti

Link utili

Repubblica e Cantone Ticino
www.ti.ch

Confederazione svizzera
www.admin.ch

Parlamento svizzero
www.parlament.ch

Autorità svizzere online
www.ch.ch

Enti esterni

Associazione Manifestazioni Ascona
www.amascona.ch

Fondazione Monte Verità
www.monteverita.org

Museo Comunale Ascona
www.museoascona.ch

Teatro San Materno
www.teatrosanmaterno.ch

Porto patriziale Ascona
www.portoascona.ch

Golf Cub Ascona
www.golfascona.ch

© Copyright 2019 - www.ascona.ch